I giovani (anche i giovani indie, non crediate) ascoltano per lo più musica di merda. Se va avanti così, nel giro di una dozzina d’anni, saremo la prima generazione di quarantenni che si ribella ai propri figli. Il contrappasso rock’n’roll definitivo.

Annunci

2 thoughts on “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...