La neve è stata il solito bluff. Ieri sera sembrava che dovessimo rimanere tutti sepolti sotto la coltre bianca, Cristio è addirittura tornato a casa dopo aver rischiato la vita pattinando con la Punto di Fabio per le strade attorno a Lodi. Già ci vedevamo con le finestre bloccate dalla neve (la nostra casa è a metà un seminterrato), isolati dal resto del mondo, impossibilitati anche solo ad andare a comprare il pane.

Stamattina c’è il sole.

Baci e pupazzi di neve (sciolti) a tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...